TOP

Blog Novità & Eventi

PRENOTA ONLINE! il nuovo servizio ecommerce per prenotare le attività online

In questi giorni si apre la possibilità di prenotare online, tramite il portale web SportRick, accessibile anche da smatphone.
Per le attività di NUOTO LIBERO, FITNESS e ACQUARELAX, ovvero le attività che necessitao di essere prenotate, è ora possibile prenotarsi online, controllare la disponibilità di posti nelle lezioni a cui vogliamo partecipare e cancellare le prenotazioni per avere il riaccredito dell’ingresso.

Puoi prenotare le lezioni o l’ingresso al nuoto libero fino ad un massimo di 2 mesi

Puoi cancellare e avere il riaccredito della lezione o dell’ingresso al nuoto libero fino a 2 ore prima dell’orario prenotato, in caso contrario viene persa.

guarda il tutorial per prenotare online

Acquagym: corso istruttori base

Ami molto lo sport e la piscina e vorresti diventare insegnante fitness in acqua? Abbiamo il corso che fa per te!

Il corso di formazione per diventare istruttore base di acquagym offre la possibilità di inserirsi nel campo del fitness acquatico, con un programma che spazia dall’ambito teorico a quello pratico, l’ideale per acquisire tutte le competenze utili per essere in grado di organizzare e tenere una lezione ad hoc!

Inizia la stagione sportiva 2020/2021!

Siamo ancora in piena estate ma alla piscina Appennino Blu fervono già i preparativi per la prossima stagione autunno-inverno 2020. Stanno infatti per aprire le iscrizioni al 1° ciclo dei corsi, che coprirà il periodo dal 31/08 al 24/12/2020.

In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie.

ISCRIZIONE DI CHI HA GIÀ FREQUENTATO UN CORSO NELLA STAGIONE ESTIVA

Se hai già frequentato almeno un corso della stagione estiva 2020 potrai usufruire del diritto di precedenza per iscriverti ai nuovi corsi.

La tua richiesta di iscrizione e il pagamento della quota andranno presentate a partire da lunedì 17/08 e avrai la prelazione fino a domenica 23/08 presso la segreteria della piscina. In ogni caso, sarà possibile iscriversi anche successivamente, ma non avrai la certezza che il tuo posto sia riservato.

Tieni presente che se non versi la quota entro i termini stabiliti la tua iscrizione non sarà ritenuta valida e il tuo posto potrà essere riassegnato.

ISCRIZIONE DEI FRATELLI

Se hai un bambino che ha frequentato il corso nel periodo estivo e vorresti iscrivere anche il fratellino nel periodo invernale, hai diritto di prelazione!

La tua richiesta di iscrizione e il pagamento della quota andranno presentate a partire da lunedì 20/08 presso la segreteria della piscina.

Tieni presente che se non versi la quota entro i termini stabiliti la tua iscrizione non sarà ritenuta valida e il tuo posto potrà essere riassegnato.

ISCRIZIONE DI CHI NON HA MAI FREQUENTATO ALCUN CORSO

Se ti iscrivi a un corso per la prima volta dovrai fare la registrazione e la prenotazione direttamente in segreteria a partire da lunedì 24/08.

Nella tua richiesta specifica i giorni e gli orari nei quali vorresti seguire le lezioni. Ricorda che se non versi la quota entro la settimana precedente l’inizio dei corsi la tua iscrizione non sarà ritenuta valida e il tuo posto potrà essere riassegnato.

Nel caso non ci fosse posto nel corso che hai scelto ti proporremo una soluzione alternativa.

ORARI SEGRETERIA

dal Lunedì al Venerdì dalle 12.30 alle 19.00

e il Sabato dalle 9.30 alle 12.30

DOCCIA IN PISCINA! perchè è obbligatorio farla prima di entrare in acqua?

Fare la doccia prima di entrare in acqua è una regola fondamentale di ogni piscina. Oggi più che mai è importantissimo farla saponata, in osservanza delle regole anti-covid.

Questa sana abitudine ha un’importanza più grande di quello che puoi immaginare e deve essere sempre osservata scrupolosamente: infatti aiuta a proteggere la salute dei bagnanti e a mantenere alta la qualità dell’acqua, eliminando tutte quelle sostanze che si trovano sulla nostra pelle e che possono risultare dannose.

Ma ci siamo mai soffermati a capire il perchè?

EVITA I TRAUMI DA BASSA TEMPERATURA

Farsi una doccia prima dell’ingresso tempra il corpo, abbassando la temperatura cutanea, evitando così “l’effetto sofferenza” che si ha quando si entra, preparando il nostro corpo ad una temperatura più bassa, l’impatto non sarà più traumatico, perché ci siamo avvicinati ai 27 / 29 c°  dell’acqua in vasca.

GERMI ADDIO!

Ogni essere umano è un potenziale veicolo di microrganismi patogeni (virus, batteri, funghi e protozoi) che possono essere presenti non solo all’interno dell’organismo ma anche nella sporcizia che si annida sulla pelle.

Gli impianti natatori seguono rigidi standard sanitari, che prevedono l’utilizzo di agenti o sistemi disinfettanti come il cloro e i raggi ultravioletti, ma se si entrasse in acqua il più possibile puliti l’azione decontaminante risulterebbe maggiormente efficace.

Passare sotto la doccia permette anche di sciacquare le ciabatte, evitando di portare sul piano vasca, la sporcizia raccolta negli spogliatoi, che è molto pericolosa per la comparsa di funghi ed infezioni cutanee.

In questo delicato momento in cui l’attenzione all’igiene è più importante che mai, è indispensabile fare una doccia saponata prima di entrare in acqua.

MANTENIAMO L’ACQUA ENTRO I CORRETTI PARAMETRI QUALITATIVI

Tutti sanno che l’acqua delle piscine è trattata con il cloro. Quello che forse non sai è che il cloro può reagire con le sostanze organiche e artificiali presenti sulla pelle e dare origine a composti nocivi. Pertanto, un fattore molto importante per un ambiente più igienico in piscina è il livello di cloro nell’acqua, che serve per disinfettare e proteggere da batteri e infezioni.

Ad esempio la combinazione tra cloro e azoto forma le clorammine, composti irritanti che possono causare infiammazioni alle vie respiratorie, agli occhi e alla pelle stessa. L’azoto si trova in gran quantità nell’urina, quindi non fare pipì in vasca ha una rilevanza chimica oltre che igienica. Comunque non è escluso che il cloro possa reagire con elementi presenti non solo nella sporcizia ma anche nei saponi, nelle creme e nei cosmetici in genere.

Inoltre la formazione di clorammine abbassa la concentrazione di cloro nell’acqua, limitandone di conseguenza il potere disinfettante.

ACQUA SEMPRE LIMPIDA!!

Sporcizia, creme, deodoranti, saponi e cosmetici hanno anche un effetto meccanico, ovvero intorbidiscono l’acqua diminuendo l’efficacia dei sistemi di filtraggio. Inutile dire che tuffarsi nell’acqua limpida è molto più gradevole, oltre che più sicuro igienicamente!

…CUFFIA E CIABATTE INVECE?

Le cuffie da nuoto e le ciabatte sono accessori utilissimi oltre che obbligatori.

Indossare una cuffia evita che capelli e forfora finiscano in acqua. Le ciabatte, che devono essere adibite all’uso esclusivo in piscina, evitano di trasportare negli impianti natatori i microrganismi patogeni (cosa inevitabile se si usassero normali scarpe da esterno o ciabatte da casa) e proteggono il piede dal rischio di micosi e verruche. Sempre per questo motivo prima di arrivare a bordo vasca bisogna disinfettare piedi e ciabatte nelle apposite vaschette o tramite rubinetti a spruzzo.

Usare le ciabatte inoltre evita scivoloni sul pavimento bagnato!

Speriamo che tu abbia capito che fare la doccia prima di entrare in vasca non è un obbligo superfluo, ma è un vero e proprio segno di rispetto verso sé stessi e gli altri bagnanti!

SETTORE FITNESS: aggiornamento e formazione interni in corso!

E’ iniziata l’attività della nuova piscina, finalmente Pavullo ha un punto acquatico di riferimento! Lo staff formato da istruttori di nuoto e fitness è in continua evoluzione ed aggiornamento già in questi giorni.

In queste settimane estive infatti, Simona Natale, vicedirettore di impianto Appennino Blu, diplomata all’ ISEF di Bologna e che dal 1990 opera nel settore del fitness in acqua (dal 1992 è formatore nazionale fitness in acqua) si sta dedicando ai corsi di aggiornamento e formazione interni per gli istruttori di fitness dell’impianto Appennino Blu.

I grandi attrezzi di Idroterapia utilizzati nell’impianto Appennino Blu

Infatti, se si vuole diventare un istruttore di fitness, bisogna conoscere adeguatamente il settore, al fine di poter valutare con precisione la disciplina da insegnare più adatta alle proprie capacità. Il perché i corsi fitness siano così tanto frequentati è molto semplice: sono una valida scelta per chi desidera tenersi in forma nel migliore dei modi, partecipando a corsi divertenti e allo stesso tempo impegnativi; è un buon modo per conoscersi e socializzare con persone aventi i medesimi interessi; una scusa per uscire di casa, scaricare lo stress della vita quotidiana, sfidare sé stessi e sentirsi parte di un gruppo.

Il ruolo dell’istruttore di fitness è molto importante: l’istruttore è il riferimento della classe, sarà per tutti i suoi allievi un leader e un punto di forza. L’istruttore deve saper trasmettere con entusiasmo e professionalità le proprie conoscenze, nonché motivare il gruppo adattando la propria lezione alle persone che ha di fronte. Per poter svolgere il proprio ruolo con successo, è necessario che l’istruttore sia motivato nel condurre le proprie lezioni e sia dedito al continuo aggiornamento al fine di ampliare le proprie conoscenze, partecipando a corsi di aggiornamento e formazione. La chiave di tutto è aver una buona conoscenza tecnica da trasmettere agli allievi.

Il prossimo autunno partiranno corsi di formazione per assistenti bagnanti FIN e istruttori CSI di nuoto, se vuoi partecipare lascia i tuoi recapiti in segreteria verrai richiamato per partecipare alle prove di ammissione.

Che la preparazione per la stagione invernale 2020/2021 abbia inizio!

Orari Segreteria – dal 13 luglio 2020

Per agevolare le iscrizioni ai corsi, dal 13 luglio per tutto il periodo estivo aprirà una seconda postazione in reception con la funzione di segreteria, con orari ridotti e solo dal lunedì al venerdì.

La cassa continuerà ad essere aperta per gli ingressi alla piscina estiva outdoor e al nuoto libero durante tutto l’orario di apertura impianto.

per informazioni telefoniche:

0536 256239 – cassa ingressi e nuoto libero
342 1646161 – segreteria corsi e informazioni